Vuoi leggere libri online? Leggere Tesori dell'inconscio. C. G. Jung e l'arte come terapia e-book in linea. Con il nostro sito Web MIGLIORI BIBLIOTECHE è semplice. Registrati e scarica libri gratuitamente. Ottima scelta!

Tesori dell'inconscio. C. G. Jung e l'arte come terapia PDF EPUB


M. A. Massimello

Tesori dell'inconscio. C. G. Jung e l'arte come terapia - M. A. Massimello pdf epub

PREZZO: GRATIS

LINGUAGGIO: ITALIANO

INFORMAZIONI

AUTRICE/AUTORE M. A. Massimello
DIMENSIONE DEL FILE 11,22
DATA 28/11/2019
ISBN 9788833932330
FORMATO: IOS PSD EPUB MOBI TXT

Fai clic sul pulsante in basso e scarica libri gratuitamente!

DESCRIZIONE

Carl Gustav Jung non si è rivelato soltanto un grande artista in prima persona. Ha sempre incoraggiato anche i suoi analizzandi (tra cui numerosi allievi) a esprimersi con colori e matite, vincendo la loro iniziale riluttanza a provarsi con mezzi che giudicavano impropri rispetto al tenore solo verbale dell'analisi, e di cui non comprendevano la finalità. Presto, però, tutti dovevano ricredersi. Raffigurare ciò che si agitava nelle regioni profonde della psiche era un «compito a casa» molto spesso risolutivo per l'evolversi della psicoterapia. Nelle mani di chi non aveva mai impugnato un pennello il contenuto dei sogni e delle visioni diurne prendeva forma materiale e, osservava Jung, «dispiegava completamente il suo effetto», ossia diventava «fantasia operante», e conduceva il paziente verso «qualcosa di inestimabile»: la «maturità psicologica». Ma, oltre all'efficacia terapeutica, qualcos'altro - non intenzionale, non messo in conto da nessuno, analista o paziente - traspare da queste figure e si impone: la bellezza. L'Archivio delle immagini conservato a Kiis-nacht dal C. G. Jung Institut di Zurigo custodisce 4500 opere di pazienti, raccolte da Jung tra il 1917 e il 1955, perlopiù anonime e di difficile datazione. «Tesori dell'inconscio» ne porta alla luce 178, selezionate e commentate da un gruppo di studiosi che vanta competenze sia analitiche sia storico-artistiche. Jung spiegherebbe l'aria di famiglia che colpisce subito negli acquerelli, guazzi e disegni inediti qui riprodotti riferendone il «simbolismo primitivo», l'«arcaismo inconfondibile» e la «barbarica intensità» alla comune radice nell'inconscio collettivo. Ed è la stessa forza - dischiusa dai soggetti raffigurati, siano essi paesaggi, demoni interiori, furie animalesche o mandala - che vediamo agire nelle tavole de «Il Libro rosso» o negli splendidi manufatti di «L'arte» di C. G. Jung.

...cologi, professionisti e studenti universitari ... Teoria analitica e junghiana Libri, i libri acquistabili ... ... . Noté /5: Achetez Tesori dell'inconscio. C. G. Jung e l'arte come terapia de Ammann, R., Kast, V., Riedel, I., Massimello, M. A.: ISBN: 9788833932330 sur amazon.fr ... L'attenzione all'immaginario che si trova alla radice dell'esplorazione dell'inconscio collettivo sta anche alla base dell'interesse per l'arte e la creatività. C.G.Jung si inserisce in modo significativo nel dibattito sulle relazioni tra psicologia e arte, e il contrasto con Freud si fa sentire anche in questa tematica. Tesori dell'inconscio. C.G. Jung e l'arte co ... L'arte di C. G. Jung - autori-vari | Sconti ... . Tesori dell'inconscio. C.G. Jung e l'arte come terapia (a cura di Ruth Amman, Verena Kast, Ingrid Riedel, trad. di Maria Anna Massimello, Bollati Boringhieri, 2019) raccoglie e ordina 164 opere, tutte copie, l'originale è rimasto a chi le ha dipinte, nate durante il percorso con Jung. Risparmia comprando online a prezzo scontato Aforismi dell'inconscio scritto da Carl Gustav Jung e pubblicato da Bollati Boringhieri. Libreria Cortina è dal 1946 il punto di riferimento per medici, psicologi, professionisti e studenti universitari. Home Libro Tesori dell'inconscio. C. G. Jung e l'arte come terapia. Tesori dell'inconscio. C. G. Jung e l'arte come terapia. Cerca tra Teoria analitica e junghiana Libri, scegli i libri che preferisci e acquistali online su Mondadori Store Nel 2018, in occasione del 70° anniversario della fondazione dell'Istituto, è stata allestita una prima esposizione di questi materiali presso il Museum im Lagerhaus - Stiftung für schweizerische Naive Kunst und Art Brut di San Gallo, di cui è testimonianza il volume appena uscito, Tesori dell'inconscio C.G. Jung e l'arte come terapia, curato da Ruth Ammann, Verena Kast e Ingrid ... L'attenzione all'immaginario che si trova alla radice dell'esplorazione dell'inconscio collettivo sta anche alla base dell'interesse per l'arte e la creatività. C.G.Jung si inserisce in modo significativo nel dibattito sulle relazioni tra psicologia e arte, e il contrasto con Freud si fa sentire anche in questa tematica. Vita e teatro, arte e terapia. È l'unica, di razza non ariana, accettata all'accademia d'arte di ... Tesori dell'inconscio. C.G. Jung e l'arte come terapia , a cura ... La caratteristica di questa scelta di immagini " l'archivio ne ... Doppiozero - 7- 2 -2020: Persone: charlotte jung ... Jung, Carl Gustav (Author) 10,00 EUR −0,50 EUR 9,50 EUR. Aggiungi al carrello su Amazon (promemoria) Offerta 2. 35 Recensioni. L'analisi dei sogni-Gli archetipi dell'inconscio-La sincronicità . Jung, Carl Gustav ... Offerta 4. Tesori dell'inconscio. C. G. Jung e l'arte come terapia . 55,00 EUR −2,75 EUR 52,25 EUR. Aggiungi al carrello su ... Per Jung l'arte iu l'appassionante compagna segreta di tutta la vita. Disegnò, dipinse, scolpì, intagliò il legno, schizzò architetture, con la versatilità di un vero artista. Pochi, tuttavia, ne conoscevano il talento fuori dal comune, perché fino alla morte (1961) non volle mai rendere pubbliche - e talora neppure firmare - le sue opere. C.F. 97764510018 P.IVA 11644160019 Codice Destinatario SDI W7YVJK9 Banca Unicredit - Filiale 08385 IBAN IT08V0200830760000104177049 BIC/SWIFT UNCRITM1DI5. Presidente: Riccardo Bernardini E-mail [email protected] Segretario: Maurizio Gasseau E-mail [email protected] Tesoriere: Gian Piero Quaglino E-mail gianpiero ... "Il vero viaggio di scoperta", ha scritto Marcel Proust, "non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi". Ma il viaggio è metafora dell'esistenza, e la sua vera scoperta, pare dirci il protagonista di questo splendido racconto, Adrien, necessita di ben altri occhi: gli occhi dello spirito: i soli che possano contempl...